Icon Wirkung

Ecco come funziona SeraSeal

SeraSeal supporta e catalizza la coagulazione ematica del corpo del paziente in fase di formazione del trombo. Responsabili di ciò sono l’agar e i fattori di coagulazione IIa, VIIa, IXa, Xa.

Le SOSTANZE

\\\ L'agar

è un polisaccaride/carboidrato e uno zucchero lineare, complesso, composto da 3,6-¬anidro-L-galattopiranosio legato a beta-galattopiranosio. L’agar viene utilizzato nella gelatina, negli emulsionanti, negli agenti di ispessimento e nelle sostanze gelatinizzanti. Quando l’agar viene applicato sulla ferita sanguinante crea una reticolazione di fibrinogeni/monomeri di fibrina e proteine di tessuto tramite gli ioni dei fosfolipidi piastrinici e cationi dei gruppi amminici. In questo modo si formano il galattofosforo con legame α-1,6 e la α-1,6-galattosamina che creano una barriera gelatinosa sulla ferita. Questa barriera riduce la fuoriuscita di sangue dalla ferita e in questo modo la coagulazione della fibrina può avvenire più velocemente attraverso il sistema a cascata del paziente.

\\\ I FATTORI DI COAGULAZIONE IIA, VIIA, IXA, XA

I fattori di coagulazione IIa, VIIa, IXa e Xa svolgono una funzione di supporto per la trombosi rendendo possibile il legame crociato dell’agar con le piastrine e il fibrinogeno, rinforzando quindi la barriera gelatinosa.
La tromboplastina tissutale delle piastrine, attivata a causa delle cellule danneggiate, contribuisce all’ulteriore coagulazione. I legami covalenti di lisina e glutammina tra le catene gamma di molecole di fibrina adiacenti e tra le catene alfa adiacenti garantiscono la stabilizzazione della coagulazione.
I fattori di coagulazione di SeraSeal™ supportano la cascata di coagulazione fisiologica e fungono da catalizzatore per la formazione di fibrina.